Industria farmaceutica globale | Mercato 2021

Ultimo aggiornamento il 7 settembre 2022 alle 12:55

Il mercato farmaceutico globale, stimato a 1.2 trilioni di dollari nel 2019, dovrebbe espandersi a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 3-6% a 1.5-1.6 trilioni di dollari entro il 2024.

È probabile che gran parte di ciò sia determinato dalla crescita del volume nei mercati farmaceutici e dal lancio di prodotti innovativi di fascia alta nei mercati sviluppati. Tuttavia, l'inasprimento generale dei prezzi e la scadenza dei brevetti nei mercati sviluppati potrebbero compensare questa crescita.

Crescita della spesa del mercato farmaceutico globale
Crescita della spesa del mercato farmaceutico globale

Prospettive, implicazioni e tendenze emergenti

Gli Stati Uniti e il mercato farmaceutico rimarranno componenti chiave dell'industria farmaceutica globale, il primo per le dimensioni e il secondo per le prospettive di crescita.

Si stima che la spesa farmaceutica negli Stati Uniti cresca del 3-6% CAGR tra il 2019 e il 2024, per raggiungere i 605-635 miliardi di dollari entro il 2024, mentre è probabile che la spesa nei mercati farmaceutici, inclusa la Cina, cresca del 5-8% CAGR a 475-505 miliardi di dollari entro il 2024.

Crescita farmaceutica globale

Queste due regioni daranno un contributo chiave alla crescita farmaceutica globale.


• È probabile che la spesa farmaceutica nei primi cinque mercati dell'Europa occidentale (WE5) cresca del 3-6% CAGR tra il 2019 e il 2024 per raggiungere i 210-240 miliardi di dollari entro il 2024.
• Si prevede che il mercato farmaceutico cinese di 142 miliardi di dollari aumenterà del 5-8% CAGR a 165-195 miliardi di dollari entro il 2024, mentre è probabile che la crescita della spesa farmaceutica giapponese rimanga limitata a 88-98 miliardi di dollari entro il 2024.

Industria farmaceutica globale

Innovatore case farmaceutiche continuerà a esplorare nuovi approcci e tecnologie terapeutiche, oltre a prodotti innovativi per affrontare le esigenze dei pazienti insoddisfatte.

Il loro obiettivo principale di ricerca sarà l'immunologia, l'oncologia, i prodotti biologici e le terapie cellulari e geniche.
• Si stima che la spesa globale in ricerca e sviluppo aumenterà a un CAGR del 3% entro il 2024, inferiore a quella del 4.2% tra il 2010 e il 2018, in parte guidata dall'attenzione delle aziende su indicazioni più piccole, con costi di sviluppo clinico inferiori.
• Le tecnologie digitali saranno la forza più trasformativa per l'assistenza sanitaria. L'adozione in corso per l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico porterà importanti implicazioni all'interno della scienza dei dati per l'ottimizzazione del processo decisionale, la gestione etica della privacy dei pazienti e l'uso e la gestione corretti di set di dati estesi e complessi.
• Le tecnologie digitali vengono attualmente sfruttate in modo significativo per la connessione paziente-medico poiché una consultazione faccia a faccia potrebbe non essere possibile a causa del COVID-19. Resta da vedere se questa tendenza continuerà anche nel periodo post COVID-19.
• Una delle fonti più affidabili per generare informazioni chiave sui pazienti saranno i dati genomici, in quanto facilitano la comprensione delle basi genetiche delle malattie e il trattamento di malattie di origine genetica con terapie genetiche mirate.
• È probabile che i pagatori (società di rimborso) continuino a lavorare per ridurre i costi. Mentre vengono attuate iniziative per migliorare l'accesso a prodotti innovativi ad alto prezzo, il contenimento dei costi rimane in cima all'agenda dei pagatori nei mercati sviluppati. Ciò contribuirà a una graduale moderazione della crescita complessiva di case farmaceutiche, soprattutto nei mercati sviluppati.
• Nei mercati sviluppati, saranno disponibili nuove opzioni terapeutiche per le malattie rare e il cancro, sebbene in alcuni paesi possano avere un costo maggiore per i pazienti. Nei mercati farmaceutici, un più ampio accesso alle opzioni terapeutiche e una maggiore spesa per i medicinali avranno un impatto positivo sui risultati sanitari.

Continua a leggere...  Le 10 migliori aziende farmaceutiche nel mondo 2022
Mercato farmaceutico globale 2024
Mercato farmaceutico globale 2024

Mercati Sviluppati

La spesa farmaceutica nei mercati sviluppati è cresciuta di circa il 4% CAGR tra il 2014 e il 19 e si stima che cresca di circa il 2-5% CAGR per raggiungere i 985-1015 miliardi di dollari entro il 2024. Questi mercati rappresentavano circa il 66% del mercato farmaceutico globale
spesa nel 2019 e si prevede che rappresenteranno circa il 63% della spesa globale entro il 2024.

Mercato farmaceutico USA

Gli USA continuano ad essere il più grande mercato farmaceutico, contabilità per circa il 41% della spesa farmaceutica globale. Ha registrato un CAGR del 4% circa per il 2014-19 e dovrebbe crescere del 3-6% CAGR fino a raggiungere i 605-635 miliardi di dollari entro il 2024.

È probabile che la crescita sia guidata principalmente dallo sviluppo e dal lancio di farmaci speciali innovativi, ma sarà in parte mitigata dalla scadenza dei brevetti dei farmaci esistenti e dalle iniziative di riduzione dei costi da parte dei pagatori.

Mercati dell'Europa occidentale (WE5).

Si prevede che la spesa farmaceutica nei primi cinque mercati dell'Europa occidentale (WE5) aumenterà di circa il 3-6% CAGR fino a raggiungere i 210-240 miliardi di dollari entro il 2024. Il lancio di prodotti speciali new age guiderà questa crescita.

È probabile che le iniziative di controllo dei prezzi guidate dal governo per migliorare l'accesso dei pazienti agiscano come a
controbilanciare questa crescita.

mercato farmaceutico giapponese

Si prevede che il mercato farmaceutico giapponese registrerà una crescita piatta tra il 2019 e il 24 a circa 88 miliardi di dollari.

Le politiche favorevoli del governo stanno determinando un aumento dell'uso di farmaci generici, insieme a revisioni periodiche dei prezzi al ribasso per i prodotti farmaceutici. Ciò faciliterà il risparmio nella spesa sanitaria, frenando la crescita del settore nonostante le innovazioni di prodotto.

Mercati sviluppati – Spesa farmaceutica
Mercati sviluppati – Spesa farmaceutica

Mercati farmaceutici

La spesa farmaceutica nei mercati farmaceutici è cresciuta di circa il 7% CAGR nel 2014-19 a 358 miliardi di dollari. I mercati comprendevano circa il 28% della spesa globale nel 2019 e
si prevede che rappresenteranno il 30-31% della spesa entro il 2024.

Continua a leggere...  Le 10 migliori aziende farmaceutiche generiche al mondo

È probabile che i mercati farmaceutici continuino a registrare una crescita più rapida rispetto ai mercati sviluppati, con un CAGR del 5-8% fino al 2024, sebbene inferiore al CAGR del 7% registrato nel 2014-19.

La crescita nei mercati farmaceutici sarà alimentata da maggiori volumi di prodotti di marca e puri generico farmaci guidati da un crescente accesso tra la popolazione. Alcuni ultimi
è probabile che in questi mercati vengano lanciati farmaci innovativi di nuova generazione, ma dato il prezzo elevato di tali prodotti, l'adozione potrebbe essere limitata.

Industria farmaceutica indiana

L'industria farmaceutica indiana è una delle più in rapida crescita, a livello globale, e il più grande esportatore di farmaci generici per volume. Il mercato interno delle formulazioni in India ha registrato un CAGR del 9.5% circa nel 2014-19 per raggiungere i 22 miliardi di dollari USA e dovrebbe crescere dell'8-11% CAGR a 31-35 miliardi di dollari entro il 2024.

L'India è posizionata in modo univoco come un fornitore cruciale di prodotti farmaceutici per quanto riguarda l'esperienza chimica, i costi del personale inferiori e la capacità di produrre qualità
medicinali conformi agli standard normativi globali. Continuerà ad essere un attore importante nel mercato globale dei generici.

Medicinali speciali

La crescente domanda di medicinali speciali è stata un motore di crescita costante nella spesa farmaceutica globale nell'ultimo decennio, soprattutto nei mercati sviluppati.
I medicinali speciali sono utilizzati nel trattamento di malattie croniche, complesse o rare, che richiedono ricerca e innovazione avanzate (farmaci biologici per malattie croniche,
farmaci immunologici, trattamenti per malattie orfane, terapia genica e cellulare, tra gli altri).

Questi prodotti hanno fatto una differenza significativa nei risultati dei pazienti. Dati i prezzi più elevati, è probabile che la maggior parte dell'adozione di questi prodotti rientri in mercati con solidi sistemi di rimborso.

In dieci anni, dal 2009 al 2019, il contributo dei prodotti speciali alla spesa farmaceutica globale è passato dal 21% al 36%. Inoltre, nei mercati sviluppati, il contributo è aumentato dal 23% al 44%, mentre nei mercati farmaceutici è cresciuto dall'11% al 14% entro il 2019.

Continua a leggere...  Le 10 migliori aziende cinesi di biotecnologie [farmaceutiche].

L'adozione di questi prodotti è più lenta nei mercati farmaceutici a causa dell'assenza o dell'inadeguata copertura assicurativa su prescrizione per le masse. La tendenza alla crescita dovrebbe continuare man mano che vengono sviluppati e commercializzati più prodotti speciali per esigenze mediche non soddisfatte.

È probabile che rappresentino il 40% della spesa farmaceutica globale entro il 2024, con la crescita più rapida prevista nei mercati sviluppati, dove è probabile che il contributo dei prodotti speciali superi il 50% entro il 2024.

Oncologia, malattie autoimmuni e immunologia sono i segmenti principali dello spazio e probabilmente rimarranno i principali motori di crescita nel periodo 2019-2024.

Ingredienti farmaceutici attivi (API)

Si prevede che il mercato globale delle API raggiungerà circa 232 miliardi di dollari entro il 2024, crescendo a un CAGR di circa il 6%. Alcuni fattori chiave che guidano questo sono il picco di malattie infettive e malattie croniche.

La domanda è guidata dal consumo di formulazioni di produzione nel
segmenti anti-infettivi, diabete, cardiovascolare, analgesici e gestione del dolore. Un altro fattore è il crescente utilizzo delle API in nuove formulazioni per perseguire terapie di nicchia come immunologia, oncologia, farmaci biologici e farmaci orfani.

Sanità dei consumatori

I prodotti per la salute di consumo non richiedono prescrizione da parte degli operatori sanitari e possono essere acquistati da banco (OTC) in farmacia. La dimensione globale del mercato dei prodotti sanitari di consumo OTC è stata di circa 141.5 miliardi di dollari USA per il 2019, registrando una crescita del 3.9% rispetto al 2018.

Si prevede che aumenterà del 4.3% CAGR per raggiungere circa 175 miliardi di dollari entro il 2024. L'aumento del reddito disponibile dei consumatori e la spesa per prodotti sanitari e per il benessere sono i fattori principali, che probabilmente favoriranno la crescita del mercato globale dei prodotti per la salute dei consumatori OTC.

I pazienti informati di oggi credono nel prendere decisioni sanitarie migliori e si stanno impegnando in una gestione sanitaria efficace attraverso strumenti digitali. Fare leva
accesso ininterrotto alle informazioni, il consumatore sta esercitando una crescita energia, portando alla creazione di nuovi segmenti di mercato e nuovi modelli di assistenza sanitaria.

❤️CONDIVIDI❤️

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

❤️CONDIVIDI❤️
❤️CONDIVIDI❤️
Scorrere fino a Top